Gli Awacs E7 ed E8 saranno gli ultimi rappresentanti di questo tipo di dispositivi?

Gli aerei da allarme aereo precoce, conosciuti con l'acronimo AWACS, sono strumenti essenziali della potenza aerea della NATO fin dagli anni '70. Capaci di rilevare gli aerei nemici a grandi distanze, anche quando volano su una traiettoria radente. Per utilizzare il mascheramento sul campo, possono dirigere gli aerei alleati effettuare intercettazioni nelle migliori condizioni e ottimizzare le risorse disponibili.

Due aerei sono emblematici in questo settore: l'E-2 Hawkeye che equipaggia la marina americana e francese, ma anche le forze di autodifesa giapponesi e l'aeronautica israeliana, e l'E-3 Sentry, gli Awac della NATO e diversi Paesi alleati degli Stati Uniti. Questi dispositivi stanno giungendo al termine della loro vita utile e si pone il problema della loro sostituzione. Tra le offerte, l'E-7 Wedgetail sembra avere tutte le qualità necessarie, e il Regno Unito è interessato.

Anche Russia e Cina hanno sviluppato i propri awac, come il russo Il-50 Mainstay o il cinese KJ-500/600. Ma soprattutto questi due paesi hanno sviluppato strategie e mezzi volti a eliminare dal cielo gli awac avversari fin dall’inizio del conflitto. Così, la Russia ha sviluppato i missili KS-172 e soprattutto R-37, con una gittata fino a 400 km, alimentati da uno statoreattore e appositamente progettati per eliminare gli Awac e le petroliere della NATO. La Cina si è sviluppata il missile PL15, la cui gittata raggiungerebbe anche i 400 km.

Trasportato da aerei stealth, come il Su-57 o il J-20, o più semplicemente da aerei discreti, come il Rafale, la portata del missile è quindi molto maggiore della portata di rilevamento dell'aereo da rilevamento. Tuttavia, a differenza di un bombardiere strategico o di una nave cisterna, un velivolo da rilevamento aereo avanzato non può essere elettromagneticamente passivo, perché la sua funzione primaria è quella di trasportare un radar, per definizione attivo.

Questo è il motivo per cui il concetto stesso di Awacs potrebbe scomparire, nella sua forma attuale, in tempi più o meno brevi e comunque dallo spettro delle occupazioni ad alta intensità.

Per sostituirli, militari e industriali stanno lavorando al rilevamento mesh remoto, effettuato da droni e aerei stealth, scambiando le loro informazioni in una rete in modo da offrire una mappa del cielo globale, ma avendo manovrabilità sufficiente per evitare missili lunghi trasportati. , e con sufficiente discrezione per non farsi coinvolgere senza poter rispondere.

Questa è infatti l'unica virtù effettiva dell'F-35, che tuttavia non giustifica il suo prezzo esorbitante.

Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli