Maggiori dettagli sul siluro drone strategico russo Status-6

L'agenzia statale Tass ha pubblicato nuove informazioni riguardanti il ​​siluro drone strategico autonomo Status-6, identificato anche come “Poseidon” o “Kanyon” dalla NATO. Secondo l'articolo, il drone sarebbe quindi in grado di raggiungere profondità superiori a 1000 m, e una velocità superiore a 100 nodi, sfruttando il fenomeno della super cavitazione. Inoltre, la TASS indica che il drone manterrebbe una significativa capacità di manovra, rendendone impossibile l’intercettazione.

Queste affermazioni vanno però prese con cautela, perché se la supercavitazione è nota da molti anni, sappiamo anche che essa assorda e acceca completamente il cellulare, poiché le bolle che circondano i siluri fungono da barriera opaca per i sonar di bordo del siluro. . Queste capacità, se provate, hanno quindi lo scopo di fornire capacità evasive alla macchina.

Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli