Naval Group ha finalizzato lo sviluppo della sua tecnologia AIP di seconda generazione

Il costruttore navale francese Naval Group ha annunciato la fine dello sviluppo della sua nuova tecnologia di propulsione anaerobica per sottomarini, che consente ai sommergibili alimentati convenzionalmente di rimanere immersi fino a 3 settimane. Il produttore ha così potuto testare questa tecnologia durante un'immersione di 18 giorni, convalidando tutte le scelte di questa seconda generazione di celle a combustibile che sono più potenti, più sicure e più facili da manutenere.

Con questo annuncio, Naval Group assume una posizione dominante nel campo dei sottomarini AIP, soprattutto perché, secondo il produttore, questa tecnologia può essere implementata in tutti i sottomarini con propulsione diesel convenzionale, il che apre, oltre i nuovi mercati, immense possibilità in termini di Retrofit delle flotte esistenti.

Questo annuncio arriva al momento giusto, dato che il gruppo francese si posiziona in India il programma P75i, che coinvolge 6 sottomarini AIP con capacità oceaniche. Tuttavia, se i francesi hanno riconosciuto il know-how in termini di sottomarini oceanici, la loro padronanza della tecnologia AIP è stata generalmente considerata inferiore a quella di tedeschi e svedesi, che utilizzano questa tecnologia sui propri sottomarini. Da ora in poi Naval Group sarà in grado di offrire il meglio della progettazione di sottomarini navali, con la tecnologia AIP più avanzata del momento.

Scorpene India Notizie sulla difesa | Propulsione indipendente dall'aria AIP | Contratti di difesa e bandi di gara
La nuova tecnologia di Naval Group potrà essere implementata sui sottomarini già in servizio, come l'indiano P75 Kilvari basato sullo Scorpene francese.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Actualités Défense | Air Independant Propulsion AIP | Contrats et Appels d'offre Défense

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli