V. Putin vuole trasformare l'industria della difesa russa con una nuova generazione di manager

L’industria della difesa in Russia occupa una posizione speciale nell’economia nazionale e nel panorama industriale. Non solo è il più grande datore di lavoro industriale del Paese, con quasi un milione di dipendenti diretti e indotti, ma è anche uno dei principali fornitori di valuta estera sul mercato internazionale, dopo gas e petrolio, naturalmente. Inoltre, si tratta di una riserva di voti solida e inamovibile per il partito presidenziale “Russia Unita” del presidente Putin. Per questo gode di un trattamento molto speciale da parte del Cremlino e dello stesso presidente.

Nel corso di un incontro con la Commissione delle industrie militari, il presidente russo ha presentato, a grandi linee, il piano inteso a sviluppare questa industria negli anni a venire. Un piano che si basa, in maniera relativamente eccezionale in Russia, non su obiettivi di produzione o annunci tonanti sui futuri sistemi d’arma, ma su un gruppo di giovani manager appositamente selezionati sostenere questa industria strategica e svilupparla secondo i futuri imperativi industriali, tecnologici ed economici.

Industria militare di Putin Notizie Difesa | Bilanci delle forze armate e sforzi di difesa | Consolidamento industriale Difesa
Il presidente russo ma anche i suoi ministri visitano molto regolarmente i principali siti industriali militari russi.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Notizie sulla difesa | Bilanci e sforzi di difesa delle Forze Armate | Consolidamento industriale Difesa

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli