Il Canada svela le caratteristiche delle sue fregate di nuova generazione

Nel 2018, Ottawa ha assegnato alla British BAe uno dei più grandi contratti di costruzione navale militare degli ultimi 20 anni, per la progettazione e la costruzione di 15 fregate di nuova generazione per il programma Canadian Surface Combattante, o CSC. Basato sul design delle fregate Type 26, che equipaggeranno la Royal Navy ma anche la Royal Australian Navy, le caratteristiche esatte delle SCC erano finora sconosciute. Da allora non è più così la Royal Canadian Navy questa settimana ha pubblicato un documento presentando in dettaglio quali saranno queste navi di superficie combattenti, che ovviamente non avranno nulla da invidiare alle loro controparti americane o europee.

Lunghe 151 metri per una stazza di 7.800 tonnellate in carico, le nuove fregate canadesi ospiteranno più del Destroyer che della fregata. La costruzione delle prime unità sarà con ogni probabilità avviata nel 2023, con la prospettiva di entrare in servizio tra il 2028 e il 2029, per sostituire le 12 fregate di classe Halifax entrate in servizio tra il 1992 e il 1996, ei 4 cacciatorpediniere della Classe irochese ritirata dal servizio tra il 2015 e il 2017. A differenza delle flotte europee, che spesso hanno privilegiato diverse classi specializzate per comporre la propria flotta, il Canada ha scelto di armonizzare la sua intera flotta da combattimento, dando a ciascuna versatilità avanzata nelle capacità operative.

Fregata SCS Tipo 26 Canada Notizie Difesa | Canada | Costruzioni Navali Militari
Le fregate canadesi CSC saranno sia grandi che potentemente armate, diventando le principali combattenti di superficie della NATO

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Notizie sulla difesa | Canada | Costruzioni navali militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli