Il velocissimo dimostratore di elicotteri Racer di Airbus dovrebbe (davvero) volare quest'anno

Due volte, il 7 et la Marcia 15 2022, diversi elicotteri da trasporto e d'attacco delle forze russe schierate all'avanguardia presso l'aeroporto internazionale di Kherson, sono stati vittime di attacchi ucraini che hanno distrutto o danneggiato gravemente almeno quindici aerei con un attacco di artiglieria e un attacco delle forze speciali. Secondo la dottrina russa, infatti, il velivolo era stato schierato il più vicino possibile alla zona di ingaggio, in modo da ridurre i tempi di transito e di reazione a supporto delle forze. Sfortunatamente per lo Stato Maggiore russo, gli ucraini seppero approfittare di questa debolezza per compiere una delle prime brillanti azioni di questa guerra. Questo episodio illustra perfettamente una nuova realtà che le unità da combattimento aereo devono ora affrontare, costringendole ad operare da basi molto più lontane dalle linee di ingaggio, aumentando così i tempi di transito e riducendo uno dei punti di forza dell'elicottero in combattimento, ovvero la sua grande reattività . Allo stesso tempo, gli elicotteri russi e ucraini hanno pagato un prezzo molto alto per l'addensamento dei sistemi antiaerei, in particolare i missili terra-aria portatili, che hanno causato la maggior parte delle perdite di elicotteri da entrambe le parti.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità.

Meta-Defense festeggia il suo 5° anniversario!

LOGO meta difesa 114 Conflitto russo-ucraino | Costruzione di elicotteri militari | Difesa Flash

- 20% sul tuo abbonamento Classic o Premium, con il codice Metanniv24

Offerta valida dal 10 al 20 maggio per la sottoscrizione online di un nuovo abbonamento Classic o Premium, annuale o settimanale sul sito di Meta-Defense.


Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli