La Corea del Nord si avvicina al lancio del suo primo satellite da ricognizione

Lanciato nel 1980, il programma spaziale nordcoreano ha incontrato negli anni molte difficoltà. Il primo lancio è avvenuto nel 1998, ed era basato sul lanciatore Taepodong-1, un razzo lungo 25 metri con un peso al decollo di 33 tonnellate, che si supponeva fosse in grado di mettere in orbita un satellite da una tonnellata in orbita bassa .ad un'altitudine di 2500 km. Basato sulla tecnologia sviluppata per il missile balistico a raggio intermedio Rodong-1, il lancio è stato interrotto dopo che il terzo stadio del razzo avrebbe preso fuoco dopo aver percorso 1600 km. Il secondo test è avvenuto nel 2006, con un nuovo lanciatore di 30 metri e 90 tonnellate chiamato Unha-1 e derivato dal missile balistico Taepodong-2, ma quest'ultimo è esploso solo 45 secondi dopo il decollo.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Corea del Nord | Difesa Flash | Forze spaziali

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli