Il fondatore del sito di intelligence open source Oryx getta la spugna

Se c’è un sito web che ha svolto un ruolo strategico dall’inizio del conflitto in Ucraina, questo è senza dubbio oryxspioenkop.com, meglio conosciuto come Oryx. Infatti, sin dalle prime ore di combattimento, il sito e il suo team di volontari hanno metodicamente analizzato ed elencato le foto, i video e i documenti pubblicati sui social network, per creare un database delle perdite materiali da entrambe le parti.

Anche se il sito esiste dal 2014, ed era già stato notato durante la guerra del Nagorno-Karabakh nel 2020 effettuando un'analisi esaustiva delle perdite registrate sia sul versante azero che su quello armeno, è stato senza dubbio il conflitto ucraino a spingerlo alla ribalta, al punto da divenire il riferimento privilegiato di molti media, ma anche delle decisioni politiche di alto livello. creatori.

La durata di questa guerra, e il lavoro colossale legato alle immense perdite registrate dalle forze russe e ucraine, finì per erodere la determinazione degli autori, che si sono però impegnati a proseguire l'analisi fino a ottobre, con la flebile speranza che per allora i combattimenti siano terminati.

Il sito Oryx ha elencato e classificato più di 15.000 apparecchiature distrutte durante il conflitto in Ucraina
Il sito Oryx ha elencato e classificato più di 15.000 apparecchiature distrutte durante il conflitto in Ucraina

Oltre ad essere un'importante fonte di informazioni per chi volesse restare informato su questo conflitto, il sito Oryx è stato anche uno strumento di primo piano per contrastare la propaganda e le smentite sulle perdite registrate da entrambe le parti, privando il Cremlino di numerose leve e di una certa audience prigioniera. in Europa così come attraverso l’Atlantico e anche oltre.

Il fatto è, senza dubbio, che questa fonte è stata l'iniziativa di contropropaganda più efficace condotta dalla parte occidentale durante questo conflitto, soprattutto perché la sua natura indipendente ne garantiva l'obiettività e quindi la portata statistica, ma anche politica.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Conflitto russo-ucraino | Comunicazione istituzionale della Difesa | Conflitto del Nagorno-Karabakh

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli