Il franco-italiano Aster dimostra di essere uno dei missili antiaerei più efficaci del momento

- Pubblicità -

Il missile antiaereo franco-italiano Aster ha dimostrato eccellenti capacità contro obiettivi subsonici e supersonici durante una recente esercitazione NATO.

Quando si tratta di confrontare i missili antiaerei tra loro, è comune fare affidamento su alcune caratteristiche ovvie, come portata, soffitto, persino velocità e sistema di guida. C'è però una caratteristica almeno altrettanto significativa di cui spesso si tiene poco o per niente conto, l'efficacia del sistema, cioè il numero di missili necessari per raggiungere un tasso di intercettazione probabile sufficiente.

Pertanto, in campo navale, la maggior parte dei sistemi è progettata per utilizzare due missili per bersaglio, soprattutto se quest'ultimo si muove a bassa quota e ad alta velocità, come un missile anti-nave. Questo è il caso di SM-2 e l'ESSM americano, ma anche sistemi russi o cinesi, come il 9M96 o l'HHQ-9.

- Pubblicità -

In questo campo, i progettisti franco-italiani del missile Aster 15/30 avevano sempre dichiarato che il loro sistema era così efficace che bastava un missile per colpire un bersaglio. Questo postulato è stato dimostrato durante l'esercitazione navale Formidable Shield organizzata dalla NATO pochi giorni fa riunendo una ventina di unità navali appartenenti a 13 diverse nazioni.

F 592 ITS Carlo Margottini 048 Missili antiaerei | Addestramento ed esercitazioni militari | Difesa flash
La fregata italiana Carlo Margottini (F592) ha distrutto due diversi bersagli aerei utilizzando un Aster 30 e un Aster 15 durante l'esercitazione NATO Formidable Shield 2023

Infatti, in questa occasione, 4 missili Aster 15 e 30 sono stati lanciati da tre navi contro 4 bersagli aerei che riproducevano il comportamento di un aereo da combattimento/missile supersonico o di un missile anti-nave subsonico che si muoveva al maremoto, registrando la distruzione di ognuno dei loro, in un ambiente che riproduce il più fedelmente possibile le condizioni di un impegno reale.


LOGO meta difesa 70 Missili antiaerei | Addestramento ed esercitazioni militari | Difesa Flash

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

- Pubblicità -

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
tutti gli articoli senza pubblicità, a partire da € 1,99.


Iscrizione alla newsletter

Registrati per Newsletter di Meta-Difesa ricevere il
ultimi articoli di moda giornaliero o settimanale

- Pubblicità -

Per ulteriori

2 Commenti

  1. […] Gli enigmi della storia – La bomba atomica (Documentario) “L'esercito francese favorisce i grandi programmi a scapito del piccolo equipaggiamento” La Cina sta incrementando le vendite di armi nel mondo. L'esercito francese non può mantenere alcuni dei suoi contratti operativi. Pro o contro l'abbandono della deterrenza nucleare? Scienza e tecnologia: laser da combattimento pronti per entrare in azione. "Dobbiamo ridisegnare il mercato europeo della difesa" Istantanea Francia – industria della difesa al 2015. Francia, quarto esportatore di armi. Il franco-italiano Aster dimostra di essere uno dei missili antiaerei più efficaci…. […]

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli