Domenica 25 febbraio 2024

Il rifiuto tedesco di consegnare gli Eurofighter Typhoon all'Arabia Saudita aprirà opportunità per il Rafale ?

- Annuncio -

Il 6 luglio abbiamo menzionato l'opposizione dei Verdi tedeschi alla ripresa delle consegne di armi all'Arabia Saudita da parte della Germania , mentre Riad intendeva esercitare l'opzione per 48 ulteriori aerei da combattimento Eurofighter Typhoon per sostituire la sua vecchia flotta Tornado.

Sembra che il cancelliere Olaf Scholz abbia preferito, senza troppa sorpresa, preservare il suo governo di coalizione rispetto alla prospettiva di esportare gli aerei da combattimento europei, dal momento che quest'ultimo ha annunciato che il rifiuto tedesco di consegnare armi letali a Riad rimarrà rilevante fino alla fine della guerra nello Yemen.

- Annuncio -

Se alla fine di maggio è stato firmato un accordo di cessate il fuoco ormai rispettato tra le autorità yemenite, i loro alleati sauditi ed emiratini, da un lato, e i ribelli Houthi sostenuti da Teheran, dall’altro, non è così. in senso stretto, un accordo che, secondo Berlino, segna la fine di questo conflitto.

È interessante notare che l'SPD di Olaf Scholz e i suoi alleati verdi hanno concordato di autorizzare la vendita di sei aerei da trasporto A400M agli Emirati Arabi Uniti. Probabilmente è stato Berlino a dissipare le preoccupazioni di Parigi e Madrid in seguito all'arbitrato sul Typhoon , mentre i tre paesi stanno collaborando sul programma FCAS, ma anche sull'A400M (assemblato in Spagna), pur basandosi sul fatto che essendo un aereo da trasporto, non costituisce in senso stretto un sistema d'arma offensivo, a differenza del Typhoon .

Eurofighter Typhoon della Royal Saudi Air Force
La prospettiva di vendere altri 48 nuovi Eurofighter Typhoon all'Arabia Saudita è lontana anni a causa dell'opposizione della SPD tedesca e dei Verdi

Ricordiamo, a tutti gli effetti pratici, che la Germania non dimostra in alcun modo un comportamento specifico rifiutandosi di consegnare armi, anche coprodotte, a un paese per le sue ragioni. Va ricordato, ad esempio, che la Francia si è recentemente opposta alla partecipazione del consorzio franco-italiano Eurosam al programma turco per lo sviluppo di un sistema antiaereo a medio raggio, nonché alla vendita dei missili Aster ad Ankara, nonostante L'insistenza di Roma su questo tema.

- Annuncio -

Ma la sottigliezza dell’arbitrato di Olaf Scholz che ha permesso la consegna dell’A400M ad Abu Dhabi, vietando al tempo stesso la vendita del Typhoon a Riad, potrebbe portare grandi benefici a Parigi, che da diversi mesi sta cercando di rientrare nelle grazie delle autorità saudite. Arabia in termini di cooperazione nel settore della difesa.


LOGO meta difesa 70 Esportazioni di armi | Germania | Arabia Saudita

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli abbonamenti classici danno accesso a tutti gli articoli senza pubblicità , a partire da 1,99€.


- Annuncio -
Fabrice Lupo
Fabrice Lupohttps://meta-defense.fr/fabrice-wolf/
Ex pilota aeronautico navale francese, Fabrice è l'editore e l'autore principale del sito Meta-defense.fr. Le sue aree di competenza sono l'aeronautica militare, l'economia della difesa, la guerra aerea e sottomarina e Akita inu.

Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli