Lunedì 4 marzo 2024

Washington scommette su un’alleanza Corea del Sud-Giappone, che affronterà Cina, Corea del Nord e Russia nel Pacifico

- Annuncio -

Il presidente Biden sta tentando di costruire un’alleanza Corea del Sud-Giappone per affrontare le crescenti tensioni e minacce nel teatro del Pacifico occidentale, invitando insieme i capi di stato di entrambi i paesi a Camp David.

Con 18 cacciatorpediniere AEGIS, più di 40 sottomarini d'attacco, una cinquantina di fregate e più di 600 aerei da combattimento, la potenza militare che rappresenterebbe un'azione coordinata delle forze navali e aeree della Corea del Sud e del Giappone sarebbe considerevole. Potrebbe addirittura rivelarsi sufficiente a contenere, da soli, il crescente potere degli eserciti cinese, russo e nordcoreano in quest’area.

- Annuncio -

Questo potenziale militare non è certo sfuggito a Washington, che fatica a tenere il passo con il ritmo industriale e tecnologico imposto da Pechino . Tuttavia, a differenza dei paesi europei che hanno saputo andare oltre la loro storia bellica, Seul e Tokyo hanno sempre avuto, negli ultimi decenni, rapporti a dir poco tumultuosi.

In questione, il periodo dal 1910 al 1945, segnato dall'invasione e poi dall'occupazione della penisola coreana da parte dell'Impero del Giappone . A ciò si accompagnarono numerosi abusi perpetrati dalle forze imperiali, nonché il massiccio sfruttamento della manodopera coreana considerata “inferiore” dall’occupante.

Se, ovviamente, il Giappone moderno non ha più molto a che fare con il suo antenato imperiale, in Corea del Sud resta forte il risentimento contro il Giappone, che viene regolarmente sfruttato a fini elettorali con tendenza nazionalista, in particolare per chiedere risarcimenti da parte di Tokyo.

- Annuncio -
Un’alleanza Corea del Sud-Giappone costituirebbe una considerevole potenza navale e aerea nel teatro del Pacifico occidentale
Un’alleanza Corea del Sud-Giappone costituirebbe una considerevole potenza navale e aerea nel teatro del Pacifico occidentale

Da parte sua, la classe politica giapponese, e più in particolare il Partito Liberal Democratico, di orientamento nazionalista, al potere dal 2012, ritiene di aver già risolto la questione e non intende fungere da trampolino di lancio per la politica interna sudcoreana.

Nonostante alcuni progressi siano stati ottenuti da Washington negli anni 2010, le relazioni tra i due paesi si sono nuovamente deteriorate nel 2019 , al punto che il parlamento sudcoreano ha approvato una legge che vieta la normalizzazione delle relazioni con Tokyo purché le scuse ufficiali, e la compensazione finanziaria, non saranno stati acquisiti.


LOGO meta difesa 70 Alleanze militari | Corea del Sud | STATI UNITI

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

- Annuncio -

Gli abbonamenti classici danno accesso a tutti gli articoli senza pubblicità , a partire da 1,99€.


- Annuncio -
Fabrice Lupo
Fabrice Lupohttps://meta-defense.fr/fabrice-wolf/
Ex pilota aeronautico navale francese, Fabrice è l'editore e l'autore principale del sito Meta-defense.fr. Le sue aree di competenza sono l'aeronautica militare, l'economia della difesa, la guerra aerea e sottomarina e Akita inu.

Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli

Meta-difesa

GRATUITA
VEDERE