Artiglieria: nuovo record di portata per un proiettile annunciato da BAe

L'artiglieria occidentale continua ad avanzare. L'esercito americano e la società industriale BAe hanno annunciato in un comunicato stampa di aver stabilito un nuovo record di autonomia con l'aggiunta del proiettile di propulsione XM1155-SC lanciato da un M109 Paladin, che avrebbe superato la gittata degli attuali sistemi di lancio a razzo, cioè oltre 70 km.

Al di là di questo annuncio, l’artiglieria occidentale è impegnata, da diversi anni, in un immenso balzo in avanti per aumentare la propria efficienza e rendimento, rafforzata nella sua determinazione dal ruolo strategico che svolge nel conflitto in Ucraina.

Non c’è dubbio che la guerra in Ucraina avrà profondamente scosso molti paradigmi in termini di condotta delle operazioni militari e di equipaggiamento. Tra l’uso massiccio dei droni, il jamming intensivo dispiegato da entrambe le parti per proteggersi da loro, il fragoroso ritorno del combattimento corazzato, o anche la neutralizzazione dell’aviazione, avrà ribaltato una moltitudine di certezze ereditate dalla Guerra Fredda e successive. guerre antiterrorismo.

Ma è senza dubbio l’artiglieria che, nel corso di questa guerra, avrà avuto il cambiamento di status più profondo, al punto che il consumo dei proiettili da 122 mm e 152/155 mm è diventato, per la Russia come per l’Ucraina, una questione strategica. condizionare ogni azione militare.

Non sorprende quindi notare i numerosi sforzi intrapresi recentemente per sviluppare nuovi sistemi di artiglieria in grado di offrire prestazioni migliorate, essendo più mobili, più precisi e dotati di maggiore precisione, così da prendere il sopravvento sull'avversario in quella che è diventata la più grande e il duello di artiglieria più lungo dalla Seconda Guerra Mondiale.

Allungamento del tubo dei cannoni d'artiglieria

In questo ambito si stanno esplorando diverse alternative tecnologiche. Così, l'allungamento dei tubi, con i famosi tubi calibro 52 (lunghezza del tubo relativa al calibro dell'arma, cioè 52 x 155 mm = 8,06 m) che equipaggiano il francese Caesar e il tedesco Pzh2000, permette di aumentare l'autonomia di quasi il 40% rispetto ai tubi calibro 39 con bossoli convenzionali, passando da 24 a quasi 40 km.

Artiglieria calibro ERCA 58 dell'esercito americano
Il programma ERCA dell'esercito americano mira a dotare l'M109 di un tubo da 9 metri per superare una gittata di 40 km con proiettili convenzionali.

Gli Stati Uniti si spinsero oltre in questo ambito con il tubo calibro 58 (9 metri) dell' Programma ERCA (Extended Range Cannon Artillery), che consente di raggiungere con gli stessi proiettili bersagli oltre i 55 km.

Tuttavia, l'allungamento del tubo non avviene senza vincoli, in particolare riguardanti la sua durata di vita, significativamente più piccolo di quello dei tradizionali tubi calibro 39 che equipaggiano l'americano M109, l'inglese AS91 o il francese AuF1.

Tuttavia, la guerra in Ucraina ha anche dimostrato che, al di là delle prestazioni in sé, era essenziale che i sistemi di artiglieria fossero robusti e potessero sostenere un’intensa attività nel tempo.

Gusci guidati con portata aggiunta

Se su entrambe le sponde dell'Atlantico si stanno conducendo ricerche importanti in termini di metallurgia per produrre tubi più resistenti, da diversi anni si esplora una seconda strada per aumentare la portata e la precisione dei sistemi di artiglieria, modificando, questa volta, il proiettile.

Si tratta di proiettili guidati con propulsione aggiuntiva, dotati di un ramjet o di un motore a razzo che fornisce una spinta aggiuntiva per estendere l'autonomia di volo, quindi la portata, nonché un sistema di guida, spesso misto GPS-inerziale, per garantirne la precisione. Questa è la soluzione adottata da diversi proiettili come l'Excalibur di BAe, il Vulcano di Leonardo nonché la Katana di Nexter.

Calotta da 155 mm
La produzione di proiettili di artiglieria è diventata una questione strategica sia per l’Ucraina che per la Russia.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 proiettili di artiglieria | Notizie sulla difesa | Artiglieria

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli