Il bilancio militare canadese potrebbe essere privato di un miliardo di dollari nel 2024.

Nel 2023, il bilancio degli eserciti canadesi ammontava a 26,4 miliardi di dollari canadesi (18,3 miliardi di euro), rappresentando uno sforzo di difesa pari solo all’1,3% del PIL. All’interno della NATO, Ottawa si trova in fondo al gruppo, cedendo solo a Belgio, Spagna e Lussemburgo, in termini di sforzo di difesa.

E le cose potrebbero addirittura peggiorare nel 2024. Anzi, ben lungi dal seguire la tendenza generale al rialzo nel 2024, con uno sforzo di difesa medio che raggiungerà poi il 2,58%, gli eserciti canadesi potrebbero invece vedere il loro budget viene tagliato di un miliardo di dollari canadesi, un calo del 3,3%.

Questa riduzione fa parte di uno sforzo di bilancio complessivo intrapreso dal governo liberale di Justin Trudeau, per risparmiare 15 miliardi di dollari nel bilancio federale canadese entro il prossimo anno.

Un miliardo in meno per il bilancio delle forze armate canadesi nel 2024

Come spesso accade di fronte a questo tipo di arbitrati, il ministro della Difesa canadese, Bill Blair, assicura che questo calo non avrà ripercussioni sulle capacità operative degli eserciti, e in particolare sulle unità operative.

Inoltre, sostiene che da quando il Partito Liberale è salito al potere nel 2015, la spesa per la difesa canadese ha continuato a crescere, mentre lo sforzo di difesa del paese è diminuito. inferiore all’1% del Pil.

bilancio del sostituto dell'esercito canadese CF-18 Hornet
Nel gennaio 2023, Ottawa ha annunciato l'ordine di 88 F-35A per sostituire i suoi CF-18 Hornet per un importo di 19 miliardi di dollari. Senza un aumento del budget, il finanziamento di questo programma catturerà tutte le capacità di investimento e di modernizzazione degli eserciti canadesi per i prossimi 10 anni.

Tuttavia, dal 2015 anche la situazione internazionale si è evoluta notevolmente, portando alcuni paesi che all’epoca spendevano meno dell’1% della ricchezza nazionale a superare ora il 2%. Ciò è particolarmente vero per la Svezia, i Paesi Bassi e la maggior parte dei paesi dell’Europa orientale.

Infine, anche se posizionato nel continente americano, il Canada non è meno esposto alle nuove minacce russe e cinesi, a causa del suo confine artico che porta a numerosi attriti con Mosca, della sua facciata pacifica e della sua evidente vicinanza agli Stati uniti, contro Pechino. .

Protesta del capo di gabinetto e dei parlamentari dell'opposizione

Come c'era da aspettarsi, l'annuncio di Bill Blair, e l'ipotesi crescente di vedere tagliato di un miliardo di dollari il bilancio degli eserciti canadesi, non piace a tutti nel paese, e soprattutto ai soldati stessi.

Interrogato al riguardo dal Parlamento, il capo di stato maggiore canadese, generale Wayne Eyre, si è detto molto preoccupato per le conseguenze di un simile taglio di bilancio sul potenziale operativo delle forze armate del paese.

"Non è possibile prelevare quasi un miliardo di dollari dal bilancio della difesa senza avere alcun impatto, quindi è qualcosa con cui stiamo lottando ora", ha dichiarato ai deputati, contraddicendo direttamente le osservazioni del suo ministro supervisore.

Justin Trudeau esercito canadese
Justin Trudeau è uno degli ultimi sopravvissuti al potere di quel periodo che credeva ancora nei benefici della pace.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Difesa Flash | Alleanze militari | Bilanci delle Forze Armate e sforzi di difesa

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli