Sabato 2 marzo 2024

Perché lo tsunami F-35 in Europa minaccerà i programmi FCAS e GCAP?

- Annuncio -

Le autorità portoghesi hanno annunciato che si rivolgeranno agli F-35 americani per sostituire la loro flotta di caccia attualmente equipaggiata con F-16. È il 14esimo Paese europeo a rivolgersi al caccia stealth della Lockheed-Martin, divenuto di fatto lo standard europeo nel vecchio continente in termini di aerei da caccia. Come spiegare questo successo americano senza precedenti, e quali sono e saranno le conseguenze sul futuro dell’industria aeronautica militare del vecchio continente?

La clausola di solidarietà della NATO è l’articolo 5, non l’articolo F-35! » È in questi termini che nel 2019, durante un discorso al Consiglio Atlantico, il ministro delle Forze armate francesi, Florence Parly, ha cercato di riportare l’amministrazione di Donald Trump su posizioni più giuste, rispetto alle pressioni che esercitava sugli europei affinché acquista il caccia stealth Lockheed-Martin.

- Annuncio -

All’epoca, l’idea dominante in Francia era che il successo degli F35 in Europa si spiegasse innanzitutto con la pressione esercitata da Washington e dalla NATO sui suoi alleati, a scapito degli aerei europei: il Gripen svedese, l’Eurofighter Typhoon europeo e l’aereo Rafale francese.

Quattro anni dopo, mentre la nuova amministrazione Biden è stata molto meno insistente nell’imporre il caccia in Europa, è chiaro che la dinamica dell’F-35 è lungi dall’affievolirsi. Del resto, dopo la Grecia qualche mese fa, poi la Romania e la Repubblica Ceca qualche settimana fa, il Portogallo ha appena annunciato che si rivolgerà ai caccia Lockheed-Martin per sostituire i suoi F-16 ormai obsoleti, diventando così il 14° paese europeo ad avere si è dichiarato favorevole a questo dispositivo.

Storia dello tsunami F35 in Europa

Fin dai primi ordini europei da parte dei partner del programma britannici, olandesi, italiani, danesi e norvegesi, il caccia stealth Lockheed-Martin si è affermato ovunque sia stato proposto, in Europa e altrove.

- Annuncio -
F-35A USAF
Perché lo tsunami F-35 in Europa minaccerà i programmi FCAS e GCAP? 4

In Europa, oltre agli ordini provenienti da questi primi 5 paesi dall’inizio degli anni 2010, è stata la volta della Polonia nel 2018, poi del Belgio nel 2019, a rivolgersi al dispositivo.

Nel 2021, è stata la Svizzera a voltare le spalle al francese Rafale , presentato come il favorito dalla stampa svizzera, per acquisire l'F-35, seguita nel 2022 dalla Finlandia, con grande disperazione della Svezia che sperava di costruire un potente partenariato industriale e difensivo intorno al Gripen E/F con il suo vicino con il quale condivide molto più di un confine.

Grecia, Romania, Repubblica Ceca, Portogallo: un’impennata di F-35 nel 2023

Ma l’anno più importante, per quanto riguarda le acquisizioni europee degli F-35 americani, sarà senza dubbio il 2023. Dopo che all’inizio dell’anno Atene aveva confermato l’intenzione di ordinare, negli anni a venire, gli F-35A per sostituire una parte dei suoi F-16, la Romania e poi la Repubblica Ceca fecero lo stesso pochi mesi dopo.

- Annuncio -

Infine, questa settimana, il Portogallo, ultimo storico utilizzatore dell'F-16 americano a non aver attraversato il Rubicone, ha appena annunciato la sua decisione di sostituire presto i suoi caccia con i Lockheed-Martin F-35A.

Due terzi delle forze aeree europee saranno equipaggiate con F35 nel 2030

Il fatto è che, come accennato in un precedente articolo , è più che probabile che entro il 2030, solo 7 o 8 forze aeree delle 25 europee non saranno equipaggiate con il caccia stealth americano: Francia, Croazia e forse Serbia, che opererà su Rafale ; Svezia e Ungheria con una flotta di Gripen; Slovacchia, Slovenia e forse Bulgaria, su F-16.

RAfale e Gripen
Perché lo tsunami F-35 in Europa minaccerà i programmi FCAS e GCAP? 5

Rimangono oggi due incognite sull’argomento. La Spagna da un lato, anche se è un segreto di Pulcinella, dato che Madrid non ha altra scelta che scegliere l'F-35B per sostituire il suo Harrier II, e l'Austria dall'altro, mentre il paese sembra non aver ancora ha deciso il futuro della sua flotta Typhoon Block 1.


LOGO meta difesa 70 Aereo da caccia | Germania | Analisi della difesa

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli abbonamenti classici danno accesso a tutti gli articoli senza pubblicità , a partire da 1,99€.


- Annuncio -
Fabrice Lupo
Fabrice Lupohttps://meta-defense.fr/fabrice-wolf/
Ex pilota aeronautico navale francese, Fabrice è l'editore e l'autore principale del sito Meta-defense.fr. Le sue aree di competenza sono l'aeronautica militare, l'economia della difesa, la guerra aerea e sottomarina e Akita inu.

Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli