Vittima dell'instabilità del software, la consegna degli F-35 non riprenderà prima dell'autunno 2024, secondo Lockheed-Martin

Mentre il 2023 sarà stato un buon anno per l’F-35 in termini di ordini e intenzioni di ordine, il quadro è molto diverso per quanto riguarda la consegna dei caccia stealth della Lockheed-Martin.

In effetti, il Pentagono ha sospeso la consegna degli F-35 all'inizio dell'estate fino alla convalida dello standard TR-3, che dovrebbe arrivare nel luglio 2023. Tuttavia, il produttore di aerei americano incontra ovviamente notevoli difficoltà nel stabilizzare lo sviluppo di questo software, facendo temere che il suo caccia soffra di un'instabilità strutturale del software.

Le difficoltà della Lockheed-Martin con la consegna dell'F-35 TR-3

Evoluzione del sistema informativo e delle interfacce, lo standard TR-3 dell'F-35 mira a dotare il dispositivo di maggiori capacità di elaborazione, attraverso nuove capacità di calcolo, più memorie e soprattutto l'ottimizzazione dello strato software. È proprio qui che risiede oggi il problema.

consegna dell'F-35 Lockheed-martin
Vittima dell'instabilità del software, la consegna dell'F-35 non riprenderà prima dell'autunno 2024, secondo Lockheed-Martin 4

Appaiono infatti le oltre 8 milioni di righe di codice che costituiscono il cuore del sistema informatico di bordo del caccia particolarmente complesso da gestire. Così, nel 2021, Raymond O'Toole Jr, direttore ad interim dei test e valutazioni operative del Pentagono, interrogato sulle difficoltà incontrate con il futuro standard del Blocco 4, ha indicato che il sistema stava riscontrando una significativa instabilità del software.

A quel tempo, sembrava che ogni nuova evoluzione del software dell'F-35 arrivasse con un gran numero di problemi e guasti, portando ad un'instabilità complessiva tanto più grave perché, molto spesso, la correzione apportata generava, essa stessa, , altre disfunzioni.

È proprio questo il problema che Lockheed-Martin si trova ad affrontare oggi, mentre lo standard TR-3 del Blocco III costituisce il passo essenziale per la futura implementazione del Blocco 4, che fornirà al caccia nuove capacità operative, comprese nuove munizioni di precisione. , sensori migliorati e maggiore fusione di dati per dare al pilota una migliore percezione dell'ambiente.

Nel 75 verranno consegnati solo dai 110 ai 2024 caccia.

Di fronte all'incapacità del produttore di aerei di fornire, come previsto, un sistema TR-3 stabile in grado di superare i test di ammissione degli eserciti americani, il Pentagono ha annunciato, nel luglio 2023, interrompere l'accettazione delle consegne degli F-35 americani, finché non saranno soddisfatti i requisiti tecnologici stabiliti.

F-35
Vittima dell'instabilità del software, la consegna dell'F-35 non riprenderà prima dell'autunno 2024, secondo Lockheed-Martin 5

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Aviazione da caccia | Notizie sulla difesa | Costruzione di aerei militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli