Il caccia stealth J-35 presto a bordo di tutte le portaerei cinesi?

Fino ad ora, la maggioranza degli specialisti riteneva che il nuovo caccia stealth J-35, la versione navale destinata alla Marina cinese, fosse destinato ad operare dalla portaerei Fujian, la prima nave cinese ad implementare una configurazione CATOBAR, cioè a diciamo dotati di catapulte e linee di arresto, come le portaerei americane e francesi.

Nuove foto dalla portaerei Liaoning sembrano mostrare una realtà completamente diversa. Al termine di un lungo periodo di indisponibilità tecnica, la prima portaerei cinese, la Liaoning, entrata in servizio nel 2017 e priva di catapulte, ha accolto a bordo, per alcuni giorni, un modello a grandezza naturale del J-35, per eseguire numerosi esercizi di mobilità sul ponte di volo.

Il J-35, che ha effettuato il suo primo volo nel luglio 2021, che inizierà presto la sua vita operativa, è ora molto probabile che il dispositivo non si limiti ad armarsi la portaerei Fujian, e le sue navi gemelle a venire, ma anche le prime due portaerei cinesi Liaoning e Shandong, dotate di Skijump e non di catapulte.

Il caccia stealth J-35, un aereo promettente, ma ancora poco conosciuto

Derivato dalla seconda versione dell'FC-31, il J-35 è ancora molto misterioso per gli osservatori occidentali, poiché Pechino ha severamente bloccato le fonti di informazione aperte che esistevano nel paese da diversi anni.

Caccia invisibile J-35
Sebbene vicino nel design all'F-35 americano, il J-35 è un aereo completamente nuovo, che ha poco a che fare con gli aerei americani.

I seguenti dati, elaborati da alcuni riconosciuti specialisti occidentali, devono quindi essere presi con alcune riserve. Pertanto, l'aereo avrebbe dimensioni vicine a quelle dell'FC-31/2, con una lunghezza di 17,3 m, un'apertura alare di 11,5 me una massa a vuoto di 13,3 tonnellate.

Sarebbe alimentato da due turbogetti cinesi WS-13E o WS-19, quest'ultimo sviluppa 117 KN di spinta con post-combustione, ovvero 12 tonnellate, e una spinta a secco di oltre 28 tonnellate. Questa potenza gli consentirebbe di avere un peso massimo al decollo di 25 tonnellate, rispetto alle 31 tonnellate dell'FC-13, equipaggiato con due WS-XNUMX limitati a nove tonnellate con postbruciatore.

L'aereo può trasportare fino a 8 tonnellate di armi esterne e merci, comprese due tonnellate nella stiva ventrale che può ospitare, ad esempio, 4 missili aria-aria PL-21 a lungo raggio e 6 punti di lancio. trasporto esterno.

Ciò suggerisce che trasporta più di 6 tonnellate di carburante interno, rispetto alle 4,7 tonnellate, ad esempio, del Rafale M francese. Ciò spiega la portata di combattimento stimata dell'aereo di 650 miglia nautiche, o 1200 km, mentre non vi è alcuna indicazione che ad oggi possa trasportare contenitori esterni.

FC-31
L'FC-31 è diventato il cavallo di battaglia dell'industria aeronautica militare cinese sul mercato dell'esportazione.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Portaerei | Notizie sulla difesa | Costruzione di aerei militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli