Supercannone M1299 ERCA: l'esercito americano getta la spugna e lascia l'artiglieria americana senza soluzione

Lanciato nel 2019, il programma Extended-Range Cannon Artillery, o ERCA, e il supercannone M1299, dovevano consentire all'esercito americano di riconquistare il vantaggio in termini di artiglieria, mentre l'M109 Paladin e il suo calibro 39, offrivano prestazioni molto inferiori rispetto a quelli degli European Archer, Pzh2000 e Caesar, e dei loro tubi calibro 52.

Così, mentre la gittata del Paladin, con i proiettili convenzionali, arriva a 24 km, i sistemi europei superano i 40 km. Peggio ancora, anche Cina e Russia si sono impegnate a dotare i propri eserciti di questi cannoni lunghi 8 metri, con i cinesi PCL-181 e i nuovi 2S35 Koalitsiya russo-sv.

Il programma ERCA, uno dei pilastri del super programma BIG 6, ha dovuto raccogliere questa sfida, dotando l'M109 di un nuovo tubo calibro 58 per dare vita all'M1299, permettendogli di lanciare proiettili convenzionali fino a 70 km. Se i primi test sono stati incoraggianti, le difficoltà tecniche incontrate negli ultimi mesi hanno, a quanto pare, avuto la meglio sul programma.

Usura troppo rapida della canna calibro 58 XM907 L/58 

Poco più di un anno fa, nel gennaio 2023, l'esercito americano annunciò che i test del suo cannone semovente M1299, un M109 equipaggiato con il tubo calibro 58 XM907, mostrava segni di rapida usura. È stata poi effettuata un'indagine per comprendere le ragioni di questa eccessiva fatica, e soprattutto come si potesse aggirare il problema.

pzh2000
Il Pzh2000 è uno di questi sistemi di artiglieria europei entrato in servizio 15-20 anni fa, dotato di un tubo calibro 52 (52 volte il calibro dell'arma, cioè 8,06 m), la cui gittata e precisione sono molto superiori a quelle del calibro 39 tubi, come per l'americano M109.

Infatti, quanto più lungo è il tubo dell'artiglieria, tanto maggiori saranno le sollecitazioni meccaniche e termiche durante il tiro. Se per un sistema di artiglieria navale è facilmente possibile aumentare lo spessore del tubo, per aumentarne la resistenza, questa ovvia soluzione non può essere facilmente trasposta su un cannone semovente, per il quale l’aumento di peso solo con un tubo più spesso sarebbe notevolmente maggiore. alterare la mobilità e la stabilità del veicolo.

Gli ingegneri americani cercarono quindi, per un anno, una soluzione per mantenere la lunghezza del cannone XM907, senza aumentarne significativamente la massa, per aumentarne la resistenza alle sollecitazioni.

Queste difficoltà non sono sorprendenti. Già, infatti, i tubi calibro 52 dei Caesar, Pzh2000, Archer e K9 si usurano molto più rapidamente rispetto ai tubi calibro 39 precedentemente utilizzati, il che impone, soprattutto in Ucraina, una maggiore necessità di rigenerazione dei sistemi europei installati. gli eserciti di Kiev.

L'esercito americano annuncia l'abbandono del suo super cannone M1299 dal programma ERCA nel bilancio 2025.

Ovviamente, gli sforzi per trovare una soluzione applicabile all'M1299 sono stati vani. L'esercito americano ha infatti annunciato, nell'ambito della presentazione di queste richieste relative al bilancio 2025 (che inizia il 1° ottobre 2024), l’abbandono di questo programma e degli investimenti associati.

super-cannone M1299 dell'esercito americano
L'M1299 è un telaio M109 dotato di un tubo calibro 58 (9 m), per raggiungere un'autonomia di 70 km con un proiettile convenzionale. Tuttavia gli ingegneri americani non riuscirono a risolvere i problemi di usura prematura del tubo, portando all'abbandono del programma.

In occasione della presentazione del budget previsionale dell'esercito americano per il 2025, l'8 marzo, Doug R. Bush, vice segretario dell'esercito americano responsabile delle acquisizioni, ha confermato che, nonostante la conclusione della fase di prototipazione, avendo reso possibile la consegna del 20 XM1299 attesi, le difficoltà incontrate non hanno permesso di passare alla fase di produzione.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Artiglieria | Notizie sulla difesa | Costruzione di veicoli blindati

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli