6 Rafale aggiuntivi per la Grecia e Mirage 2000-5 per l'Ucraina?

In una video intervista rilasciata al sito web della difesa Kathimerini, il ministro della Difesa greco Nikos Dendias ha fornito dettagli sugli sforzi per razionalizzare e modernizzare la flotta di caccia dell'aeronautica ellenica.

La flotta da caccia greca passerà dagli attuali sette modelli di aerei da caccia a soli tre, l'F-16V, l'F-35A e il Rafale, una volta raggiunto il decennio successivo.

Oltre all'acquisizione degli F-35A una volta raggiunto lo standard del Blocco IV, il ministro ha anche indicato che Atene intende acquisirne, negli anni a venire, 6 Rafale ulteriori mezzi dalla Francia, per aumentare la sua flotta a 30 aerei, ma anche per vendere sul mercato dell'usato i suoi F-16 C/D Block 30, e soprattutto il suo efficientissimo Mirage 2000-5, facendo subito parlare di sé gli ucraini e i loro alleati.

L’urgente necessità di razionalizzare la flotta da caccia greca

La flotta di caccia delle Forze aeree elleniche è composta oggi da ben 7 diversi modelli, per 230 velivoli: F-4S Phantom 2, F-16 Block 30, F-16 Block 50, F-16 Block 52, F-16 Block 70, Mirage 2000-5 e Rafale.

Miraggio greco 2000
Le forze aeree greche sono state le uniche in Europa a scegliere il Mirage 2000 di Dassault Aviation

Questo mosaico di caccia crea molti enigmi, dall'acquisizione dei pezzi di ricambio e delle munizioni essenziali per ciascuno di essi, all'addestramento e all'addestramento degli equipaggi e del personale di manutenzione per ciascun velivolo.

Per fare un confronto, le forze aeree francesi, Armée de l'Air e Aéronavale, schierano altrettanti caccia, ma di soli 3 modelli: il Mirage 2000D, il Mirage 2000-5F e il Rafale B/C/M. Alla fine, ne opereranno 225 Rafale, all'inizio del decennio successivo.

Questa razionalizzazione, resa possibile grazie all'assoluta versatilità di Rafale, ha permesso di sostituire sette modelli (Mirage 2000C/D/N, Jaguar, Mirage F1CR, Super Étendard e F-8 Crusader), semplificando così notevolmente la gestione dei ricambi, della manutenzione e la formazione del personale addetto alla manutenzione.

F-16V, F-35A e Rafale ulteriori negli anni a venire

Anche l'aeronautica militare ellenica punta a razionalizzare la propria flotta di caccia, passando dai sette modelli attualmente in servizio a soli 3: l'F-16V, l'F-35A e il Rafale.

La conversione di 84 dei 90 Hellenic F-16 Block 52+ ordinati nel 2009 allo standard Block 70 Viper è iniziata nel 2019, e il primo aereo portato a questo standard dal produttore di aerei locale HAI è stato consegnato alle forze aeree elleniche nel gennaio 2021.

F-35A
La Grecia aspetterà che l’F-35 raggiunga il Blocco IV per effettuare un ordine, al fine di evitare i suoi “problemi iniziali”

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Notizie sulla difesa | Alleanze militari | Aerei da caccia

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

5 Commenti

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli