La Corea del Nord ha testato il missile ipersonico Hwasongpho-16B ed è preoccupante!

- Pubblicità -

Il 3 aprile, i media nordcoreani hanno diffuso foto e video che mostravano il lancio di prova del nuovo missile ipersonico Hwasongpho-16B, un IRBM a combustibile solido montato su un veicolo TEL 7×7, alla presenza del leader Kim Jong.

Se questo scatto è così pubblicizzato, è perché l'Hwasongpho-16B sembra trasportare un aliante ipersonico, questo sistema di rientro atmosferico progettato per sfidare le difese antibalistiche più avanzate, pur conservando capacità di manovra molto significative, pur mantenendo la velocità ipersonica.

Pyongyang sta sviluppando a pieno ritmo le sue capacità di attacco nucleare

Dal 2015, la Corea del Nord ha aumentato significativamente i propri sforzi per modernizzare ed espandere le proprie capacità di attacco, in particolare quelle in grado di trasportare armi nucleari.

- Pubblicità -

Mentre il Paese utilizzava ancora pallide copie degli Scud sovietici, solo 15 anni fa, ha dimostrato i progressi compiuti in questo settore, con i primi test degli SLBM Pukkuksong-1 e 2 a cambio medio e il primo IRBM balistico a raggio intermedio missile Hwasong-12, poi il primo missile balistico intercontinentale Hawsong-15, solo per il 2017.

SLBM Pukkuksong-3
Test del missile balitico a cambio medio SLBM Pukkuksong-3 nel 2019

Due anni dopo, ha testato per la prima volta ile Pukkuksong-3 che armerà il suo nuovo sottomarino missilistico Eroe Kim Gun-oke missile a traiettoria semibalistica a corto raggio KN-23, ispirato all'Iskander russo, e progettato per sfidare le difese antibalistiche americane, sudcoreane e giapponesi.

I test e i licenziamenti sono ulteriormente aumentati di intensità a partire dal 2021, con la comparsa di nuovi missile da crociera, una nuova versione dell'ICBM denominata Hawsong-17, poi, dal 2022, nuove versioni di missili annunciati come ipersonici e trasportare combustibile solido, anziché liquido.

- Pubblicità -

Primo lancio del missile ipersonico IRBM Hwasongpho-16B della Corea del Nord

È in questo contesto che il primo lancio questa settimana del nuovo missile balistico a raggio intermedio Hwasongpho-16B, ampiamente riportato dall'agenzia di stampa statale KCNA e dalla televisione pubblica nordcoreana KCTV.

In effetti, il nuovo missile viene presentato come un importante sviluppo per quanto riguarda le capacità di deterrenza di Pyongyang. Si tratterebbe quindi di un missile balistico a raggio intermedio, vale a dire con una gittata compresa tra 2 e 500 km, a combustibile solido, e montato su un trasportatore-erettore-lanciatore (TEL) a sette assi.

Montaggio video del lancio del missile ipersonico Hwasongpho-16B.

LOGO meta difesa 70 Armi e missili ipersonici | Notizie sulla difesa | Armi nucleari

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

- Pubblicità -

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
tutti gli articoli senza pubblicità, a partire da € 1,99.


Iscrizione alla newsletter

Registrati per Newsletter di Meta-Difesa ricevere il
ultimi articoli di moda giornaliero o settimanale

- Pubblicità -

Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli