Con il cacciatorpediniere 13DDX la Marina giapponese vuole prendere un vantaggio nel campo delle scorte navali

Le prime caratteristiche del cacciatorpediniere 13DDX, la nuova scorta della Marina giapponese che entrerà in servizio nel prossimo decennio, sono state rese pubbliche nel corso della conferenza Naval Leaders' Combined Naval Event 24 (CNE 24), che si terrà a Londra al termine di maggio,

Mentre quest'anno è iniziata la progettazione delle nuove fregate New-FFM, una versione allungata e meglio armata delle fregate della classe Mogami, la Marina giapponese ha presentato il suo prossimo cacciatorpediniere, che dovrebbe contribuire a completare la trasformazione delle forze navali giapponesi. difesa, per rispondere all’evoluzione della minaccia regionale, caratterizzata dalle flotte cinese e russa, e dai missili balistici e da crociera nordcoreani.

Tuttavia, molto più che integrare la già impressionante flotta di superficie giapponese, all'interno della non meno impressionante forza di autodifesa navale giapponese, il cacciatorpediniere 13DDX sarà, per molti aspetti, il primo rappresentante di una nuova generazione di navi di scorta, con un vantaggio su i successivi Constellation americani, l'italiano DDx, il tedesco F126 o anche il britannico Type 83.

Il cacciatorpediniere 13DDX, il primo rappresentante di una nuova generazione di combattenti di superficie?

In effetti, per molti aspetti, le scelte della Marina giapponese, riguardanti le capacità attese del cacciatorpediniere 13DDX, aprono la strada a una nuova generazione di combattenti di superficie, per i quali il missile non rappresenta l’alfa e l’omega dell’efficienza operativa.

Cannone a rotaia della Marina giapponese
Il Giappone ha oggi uno dei programmi Railgun più avanzati, avendo già effettuato il fuoco da una piattaforma navale. Ciò non ha impedito a Tokyo di aderire al programma franco-tedesco dell'ISL su questo tema.

Pertanto, l’intera architettura della nuova nave, come presentata oggi, si basa sull’integrazione di nuove capacità progettate appositamente per rispondere a questa evoluzione. Questo si basa in gran parte su un'ampia gamma di armi energetiche, poiché il cacciatorpediniere 13DDX deve trasportare contemporaneamente un laser ad alta energia con una potenza di 100 Kw, nonché un sistema di cannoni a microonde e uno o più Cannoni elettrici tipo railgun.

Tutta questa attrezzatura ha la funzione di garantire una bolla di intercettazione ottimale contro le minacce emergenti, composta da missili balistici antinave, missili da crociera supersonici, missili che trasportano un aliante ipersonico, nonché contro la minaccia dei droni, siano essi aerei o di superficie, FPV o sciame.

Il cacciatorpediniere 13DDX non trascurerà tuttavia il valore aggiunto specifico dei missili, in particolare di quelli terra-aria, poiché ne trasporterà due tipi, uno destinato a intercettare minacce a medio e lungo raggio, l'altro composto da missili a corto e brevissimo raggio. Missili di tipo SHORAD.

La nave, infine, trasporterà missili ipersonici antinave e da attacco terrestre, sia da crociera che balistici con aliante ipersonico, conferendole capacità di attacco e di proiezione di potenza che sono fuori dalla portata, anche oggi, dei cacciatorpediniere giapponesi. Le capacità di guerra elettromagnetica e informatica completeranno questo arsenale offensivo e difensivo.

Nuovi sensori, propulsione elettrica e automazione nel cuore del nuovo cacciatorpediniere giapponese

Per implementare questi sistemi, i cacciatorpediniere 13DDX disporranno di nuovi sensori, incluso un radar progettato per tracciare e ingaggiare bersagli in manovra a velocità ipersonica, ad alta e altissima quota.

cacciatorpediniere 13ddx armamenti e sistemi
Presentazione delle capacità e dell'equipaggiamento del cacciatorpediniere 13DDX durante la conferenza CNE 24 – Pubblicato il sito navalnesw.com, presente sul posto un articolo da leggere su questo argomento.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Incrociatore pesante e cacciatorpediniere | Notizie sulla difesa | Armi e missili ipersonici

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE