Il JAS 39 Gripen E/F è preferito dall'aeronautica tailandese all'F-16V.

L'ordine di una dozzina di JAS 39 Gripen E/F da parte dell'aeronautica militare thailandese appare oggi tanto probabile quanto imminente. Infatti, al termine di un processo di valutazione che ha contrapposto il caccia svedese all'F-16V americano della Lockheed Martin, è stato proprio il Gripen il cui acquisto è stato raccomandato dal capo di stato maggiore tailandese al ministro della Difesa del paese.

Una decisione a favore del Gripen E/F da parte delle autorità tailandesi segnerebbe la fine di un lungo periodo che, dall'ordine brasiliano del 2016, è stato segnato da numerosi fallimenti commerciali e crescenti dubbi sulle possibilità del caccia svedese , di fronte alla coppia formata dagli americani F-35A e F-16V.

Lo stato caotico del preferito JAS 39 Gripen E/F in Tailandia

Quando la Royal Thai Air Force annunciò nel 2020 l'intenzione di modernizzare la sua flotta di caccia, sostituendo 12 dei suoi F-16 più vecchi, lo svedese Saab 39 Gripen E/F fu naturalmente considerato il grande favorito di questo programma di caccia.

Camminata con elefante JAS 30 Gripen C/D della Royal Thai Air Force
Camminata con elefante JAS 30 Gripen C/D della Royal Thai Air Force

En effet, en 2007, Bangkok se tourna vers Stockholm pour remplacer une partie de ses F-5 Tiger II, en commandant 6 JAS 39 Gripen, deux monoplaces C et quatre biplaces D, suivis en 2010, par six autres appareils, tous monoplaces cette ora.

Il caccia svedese venne allora considerato, dall'aeronautica tailandese, come il modello al centro della sua trasformazione, con l'ambizione di acquisire fino a 40 velivoli. Del resto, nel 2019, il suo capo di stato maggiore, il maresciallo capo dell’aeronautica Maanat Wongwat, si è mosso in questa direzione, escludendo la possibilità di virare sull’F-35A.

Nel 2022, il suo successore, il maresciallo capo dell'aeronautica Napadej, ha adottato un punto di vista opposto a questa posizione e ha annunciato la sua intenzione di acquisire gli F-35A americani, per modernizzare la caccia tailandese. Secondo lui, il dispositivo americano era più economico del Gripen svedese, il che era ovviamente a dir poco discutibile, poiché La Svizzera lo sta sperimentando oggi.

Tuttavia, qualunque siano le argomentazioni avanzate da ACM Napadej, le possibilità per le forze aeree tailandesi di dotarsi di F-35A sembravano molto limitate, per non dire fantasiose. In effetti, negli ultimi anni Bangkok si è avvicinata molto a Pechino, anche per quanto riguarda l’acquisizione di attrezzature militari. In queste condizioni, Washington non autorizza l’esportazione del suo fiore all’occhiello tecnologico in Thailandia.

Non sorprende quindi che nel 2023 gli Stati Uniti abbiano quindi respinto la richiesta di Bangkok e proposto, in alternativa, l'acquisizione di F-16V o F-15EX. Dopo una prima reazione di autostima, avendo fatto temere uno spostamento della Thailandia nella sfera d'influenza cinese, le forze aeree tailandesi hanno riorganizzato le loro previsioni, e si sono rivolte nuovamente al JAS 39 Gripen E/F, mentre Washington spingeva forte, compreso fino all'ultimo momento, con un'offerta di leasing, per imporre il tuo F-16V.

L'aeronautica militare tailandese raccomanda l'acquisizione del Gripen E/F per modernizzare la propria flotta di caccia a scapito degli F-16V

Nonostante gli sforzi americani, va bene lo svedese Gripen E/F, il cui nuovo capo di stato maggiore, ACM Phanphakdee, ne ha appena raccomandato l'acquisizione al Ministero della Difesa, al termine di un'attenta valutazione comparativa con l'F-16V americano.

Gripen E Saab Svezia
Il JAS 39 Gripen E/F può trasportare fino a 6 tonnellate mentre il suo carburante interno è stato aumentato del 40% rispetto alla versione C/D.

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Aviazione da caccia | Notizie sulla difesa | Costruzione di aerei militari

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

Tutto

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE