L'esercito americano sceglie il Bell V-280 Valor con convertiplano per sostituire i suoi Black Hawk

Aumentare la capacità di trasporto tattico del 50%, andando due volte più veloce e due volte più lontano di un elicottero UH-60 Black-Hawk, questa è la specifica più che ambiziosa del programma Futur Long Range Assault Aircraft, o FLRAA, uno dei i pilastri del programma Futur Vertical Lift volto a sostituire, dalla seconda metà del decennio in corso, ben 4000 ali rotanti in servizio all'interno dell'Esercito degli Stati Uniti, che vanno dal ricognitore OH-58 Kiowa (ritirato dal servizio nel 2014) al l'elicottero pesante CH-47 Chinook, attraverso l'elicottero d'attacco AH-64 Apache e l'elicottero da manovra UH-60 Black...

Leggi l'articolo

La Gran Bretagna non avrebbe i mezzi per le sue ambizioni di difesa

In questi mesi le autorità britanniche hanno mostrato un volontarismo, o almeno una dichiarata ambizione, che alcuni hanno definito esemplare in tema di difesa. Così, a settembre, prima della partenza di Boris Johnson da 10 Downing Street, il segretario alla Difesa Ben Wallace ha annunciato con orgoglio che intendeva portare lo sforzo della difesa britannica a 100 miliardi di sterline entro la fine del decennio e mantenerlo al 3% del PIL. Del resto, almeno quello serviva per finanziare tutti i programmi promessi dal governo britannico, che si trattasse del caccia Tempest, delle fregate Type 31 e Type 32, della nuova classe...

Leggi l'articolo

La difesa antiaerea russa catturata dai droni ucraini

I due successivi attacchi effettuati da droni ucraini contro due basi aeree russe che ospitano bombardieri strategici o a lungo raggio sono stati ampiamente commentati dai media. Al di là dell'ovvio successo degli ucraini, che hanno danneggiato almeno due velivoli, un bombardiere strategico Tu-95 basato su Engels-2 e un bombardiere a lungo raggio Tu-22M3 basato su Dyagilevo, sono anche riusciti a effettuare attacchi di notevole precisione utilizzando droni trasformati in missili da crociera di fabbricazione locale, senza utilizzare sistemi d'arma occidentali. Soprattutto questi due scioperi, come quello di oggi contro...

Leggi l'articolo

SCAF, MGCS: la cooperazione franco-tedesca riparte su buone basi in un contesto di preoccupazione

Per quasi un anno, i due programmi di punta della cooperazione industriale della difesa franco-tedesca, il Future Air Combat System per sostituire il Rafale e il Typhoon, e il Main Ground Combat System per sostituire i carri armati Leclerc e Leopard 2, hanno incontrato enormi difficoltà nella condivisione e cooperazione industriale tra i player francesi, Dassault aviation e Nexter, e le loro controparti tedesche, Airbus DS e Rheinmetall, sospendendo entrambe le iniziative. Dopo tanti mesi di braccio di ferro e dichiarazioni tese, a inizio settembre non sembrava esserci un accordo, tutti fermi sulle loro posizioni e…

Leggi l'articolo

Giappone, Germania: si va verso la nascita di nuovi eserciti ipertecnologici?

A pochi giorni dall'inizio dell'offensiva russa contro l'Ucraina, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha annunciato, davanti al Bundestag, la sua intenzione di portare lo sforzo di difesa del Paese "oltre il 2% del PIL", rompendo con 3 decenni di cronico sottoinvestimento da parte della Bundeswehr, che oggi è più simile a un'amministrazione che a un esercito operativo. Pochi mesi dopo, è toccato al Partito liberaldemocratico giapponese, che governa il Paese dal 2012, annunciare l'intenzione di aumentare considerevolmente lo sforzo di difesa del Paese, rompendo il soffitto di ferro che limitava il finanziamento dell'autodifesa giapponese forze all'1% del PIL, e per portare questo...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud è una minaccia per l'industria europea della difesa?

Negli ultimi anni, un nuovo attore è apparso sulla scena internazionale delle esportazioni di armi. Mentre la Corea del Sud ha esportato meno di 1 miliardo di dollari in attrezzature all'inizio degli anni 2010, nel 2021 ha registrato più di 10 miliardi di dollari di ordini e il 2022 sembra ancora più promettente, in particolare con una serie di importanti contratti con la Polonia, ma anche altri successi in Asia, Africa, Medio Oriente ed Europa. Il fatto è che oggi l'industria della difesa sudcoreana è diventata un partner forte, sia nella sfera occidentale, anche contro gli Stati Uniti e gli europei, sia...

Leggi l'articolo

Thales pronto a soddisfare le esigenze SHORAD/CIWS degli eserciti francesi

Diversi punti deboli critici che colpiscono gli eserciti francesi sono stati ripetutamente dettagliati su Meta-Defense. Nell'ambito della preparazione della Legge di Programmazione Militare 2024-2030, sembra, secondo informazioni filtrate di pubblico dominio, che se ne stiano prendendo in considerazione diverse, con soluzioni prospettate in tempi relativamente brevi. Questo è particolarmente il caso della capacità di distruggere le difese antiaeree nemiche e la guerra elettronica per il Rafale, il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica e dello Spazio avendo annunciato, durante la sua audizione presso il Comitato di Difesa dell'Assemblea Nazionale, che questa capacità , inizialmente previsto in…

Leggi l'articolo

Drone Kızılelma, caccia T-FX, carro armato Altay: industria turca sotto pressione per i suoi programmi di nuova generazione

Dall'intervento di terra turco nel nord della Siria nel 2018, al coinvolgimento militare di Ankara nella guerra civile libica nel 2019 e alle tensioni tra le flotte aeree e navali turche e greche nel Mar Egeo nel 2020, e in particolare la consegna del primo S-400 batteria antiaerea nel luglio 2020, l'industria della difesa turca, fino ad allora molto dinamica sotto l'impulso del presidente Erdogan che ne aveva fatto un punto chiave della sua azione politica, ha vissuto momenti molto difficili sotto gli effetti combinati delle sanzioni europee e americane. In effetti, molti programmi chiave, come il carro armato di nuova generazione...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud testa con successo il sistema antibalistico L-SAM

La Corea del Sud continua a dimostrare di essere diventata, in pochi anni, uno dei principali attori di respiro internazionale nel mondo degli armamenti ad alta tecnologia, con nuovi mezzi corazzati come il carro armato K-2 Black Panther e il semovente K -9 Thunder, aerei da combattimento FA-50 e i nuovi KF-21 Boramae, cacciatorpediniere Seijong e sottomarini Dosan Ahn Changho. Questa apparecchiatura non solo ha dimostrato, per chi è già in servizio, la sua efficienza e un ottimo rapporto prestazioni-prezzo; hanno anche molti successi di esportazione, potendo contare proprio su questo asset economico e operativo, ma anche sulla reattività e flessibilità di…

Leggi l'articolo

Nonostante il fondo di investimento speciale, gli eserciti tedeschi continuano a indebolirsi

A pochi giorni dall'inizio dell'offensiva russa contro l'Ucraina, e da un accorato post su Linkedin del capo di stato maggiore della Bundeswehr, generale Alfons Mais, sullo stato di degrado delle armate tedesche, il nuovo cancelliere tedesco, Olaf Scholz, ha sorpreso tutta la sua platea , nel Bundestag e ovunque in Europa, annunciando un piano volto a rimobilitare e ricostruire le capacità militari degli eserciti tedeschi per diventare il primo esercito convenzionale in Europa, portando il budget della difesa rapidamente oltre il 2% del PIL, cioè più di € 75 miliardi, e creando un Fondo Speciale Investimenti dotato di…

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE