La Corea del Sud è una minaccia per l'industria europea della difesa?

Negli ultimi anni, un nuovo attore è apparso sulla scena internazionale delle esportazioni di armi. Mentre la Corea del Sud ha esportato meno di 1 miliardo di dollari in attrezzature all'inizio degli anni 2010, nel 2021 ha registrato più di 10 miliardi di dollari di ordini e il 2022 sembra ancora più promettente, in particolare con una serie di importanti contratti con la Polonia, ma anche altri successi in Asia, Africa, Medio Oriente ed Europa. Il fatto è che oggi l'industria della difesa sudcoreana è diventata un partner forte, sia nella sfera occidentale, anche contro gli Stati Uniti e gli europei, sia...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud testa con successo il sistema antibalistico L-SAM

La Corea del Sud continua a dimostrare di essere diventata, in pochi anni, uno dei principali attori di respiro internazionale nel mondo degli armamenti ad alta tecnologia, con nuovi mezzi corazzati come il carro armato K-2 Black Panther e il semovente K -9 Thunder, aerei da combattimento FA-50 e i nuovi KF-21 Boramae, cacciatorpediniere Seijong e sottomarini Dosan Ahn Changho. Questa apparecchiatura non solo ha dimostrato, per chi è già in servizio, la sua efficienza e un ottimo rapporto prestazioni-prezzo; hanno anche molti successi di esportazione, potendo contare proprio su questo asset economico e operativo, ma anche sulla reattività e flessibilità di…

Leggi l'articolo

La Cina ha sviluppato un motore in grado di raggiungere Mach 9 con carburante per aviazione

Le velocità ipersoniche sono da diversi anni un'area prioritaria di ricerca per tutti i principali eserciti del mondo. L'annuncio, nel 2017, dell'entrata in servizio del missile aviotrasportato ipersonico russo Kinzhal, e pochi mesi dopo, dell'aliante ipersonico Avangard, ha avuto l'effetto di una scossa elettrica in Occidente come nel mondo, mentre non esistevano anti Il sistema missilistico era quindi in grado di contrastare i vettori evolvendosi a tali velocità e capace di manovre. Da allora, abbiamo assistito a un'esplosione in termini di programma, gli Stati Uniti, gli europei, i cinesi e gli indiani hanno tutti annunciato progressi significativi in ​​questo settore. Diversi sistemi ipersonici...

Leggi l'articolo

La Francia dimostra le prestazioni dell'A330 MRTT in India durante l'esercitazione Garuda 22

Le principali esercitazioni militari internazionali sono un'opportunità per condividere le conoscenze e l'esperienza degli eserciti partecipanti e per migliorare l'interoperabilità delle forze. È anche l'occasione, a volte, di realizzare l'articolo di uno o più equipaggiamenti militari, soprattutto quando si sa che il partner sta effettuando consulenze in questo campo. Non stupisce quindi che l'Air and Space Force abbia inviato in India, in occasione dell'esercitazione Garuda 2022 che si è svolta dal 26 ottobre al 12 novembre 2022 sulla base aerea indiana di Jodhpur, oltre 5 aerei Rafale e 130 aviatori, un A330 MRTT aereo cisterna…

Leggi l'articolo

La Finlandia formalizza l'ordine per ulteriori 38 cannoni semoventi K9 Thunder sudcoreani

Con più di 850 sistemi di artiglieria in servizio, l'esercito finlandese è senza dubbio quello che, in Europa, ha la più impressionante densità di potenza di fuoco. Tuttavia, la maggior parte di questi sistemi, come il cannone H63 da 122 mm e il cannone H83 da 155 mm, sono sistemi trainati, noti per essere particolarmente vulnerabili su un moderno campo di battaglia. Basta notare le perdite comparative degli M777 trainati americani in Ucraina, rispetto a sistemi semoventi come il Caesar o il Pzh2000 per esserne convinti. Inoltre, 3 quarti di questa artiglieria erano ancora composti, a metà degli anni 2010, da sistemi acquisiti...

Leggi l'articolo

Il Giappone vuole armare i suoi sottomarini con missili da crociera a cambio medio

Relativamente preservato durante la Guerra Fredda, il Giappone, a differenza della Germania, ha mantenuto fino ad oggi i rigidi vincoli della sua costituzione postbellica in termini di forze armate. Pertanto, per Tokyo, le forze armate giapponesi, designate sotto il titolo di forze di autodifesa, sono progettate solo per garantire l'immediata difesa del paese. Infatti, anche se le forze giapponesi sono tutt'altro che trascurabili, con in particolare una forza aerea che schiera 240 aerei da combattimento di cui 150 F-15J, e una forte forza navale di 20 sottomarini, 36 cacciatorpediniere (di cui 8 AEGIS), 8 fregate (22 alla fine) oltre a 2 portaerei leggere, queste non furono equipaggiate, fino a quando…

Leggi l'articolo

Airbus DS offre alla Corea del Sud una collaborazione per esportare il suo nuovo aereo da combattimento

A metà settembre, Varsavia ha ordinato 48 caccia leggeri FA-50 dalla Corea del Sud per 3 miliardi di dollari. Il dispositivo, derivato dal velivolo da addestramento e attacco T-50 Golden Eagle, sostituirà i Mig-29 ancora in servizio presso l'Aeronautica Militare polacca, e supporterà gli F-16 già in servizio, nonché gli F-35A ordinati in 2019. Secondo Varsavia, che si è anche avvicinata a Seoul con l'ordine di carri armati K2, cannoni semoventi K9 e lanciarazzi multipli K239 in uno sforzo senza precedenti per modernizzare ed espandere le sue capacità militari, questo ordine è stato ampiamente influenzato dai prezzi interessanti e…

Leggi l'articolo

Jakarta libera 3,9 miliardi di dollari per un nuovo lotto di Rafale e Mirage 2000 di seconda mano

Ovviamente, le autorità indonesiane sembrano convinte dagli aerei da combattimento francesi! Infatti, dopo aver firmato, nel febbraio 2022, una lettera di intenti per ordinare 42 velivoli Rafale da Dassault Aviation, e aver poi pagato, nel mese di settembre, la prima rata per 6 di questi velivoli, Jakarta ha appena ottenuto dal Ministero delle Finanze una linea di credito di 3,9 miliardi di dollari per acquisire un secondo lotto di Rafale, tra 12 e 18 velivoli, nonché i 18 Qatari Mirage 2000 EDA e DDA come soluzione intermedia in attesa dell'arrivo di velivoli più moderni. Questa è, ovviamente, un'ottima notizia per l'industria aeronautica e...

Leggi l'articolo

Secondo quanto riferito, la Cina ha raddoppiato la produzione di aerei da combattimento nell'ultimo anno

Tra il 2014 e il 2017, i cantieri navali cinesi hanno varato congiuntamente 6 cacciatorpediniere, una decina di fregate e una quindicina di corvette. Solo per il 2021 sono stati varati dai cantieri navali cinesi ben 7 cacciatorpediniere e 2 fregate, una nuova portaerei e molte altre navi, tutte considerate perfettamente moderne e molto ben equipaggiate e armate. . Per supportare l'espansione della flotta cinese, Pechino ha inoltre allestito 3 moderni centri di addestramento, addestramento e simulazione, uno per flotta, per addestrare, addestrare e qualificare gli equipaggi in concomitanza con la consegna dei nuovi...

Leggi l'articolo

Il Giappone è sempre più vicino all'alleanza AUKUS

Creata nel settembre 2021, l'AUKUS Alliance (Australia, Regno Unito, Usa) mirava ad andare oltre il quadro degli accordi bilaterali di difesa tra gli Stati Uniti e i suoi alleati nel Pacifico. Infatti, per far fronte all'ascesa degli eserciti cinesi, a Washington è apparso subito chiaro che un'alleanza, se non paragonabile, comunque ispirata al principio della NATO, poteva costituire la migliore risposta per contenere e scoraggiare la Cina, soprattutto nei confronti nei confronti di Taiwan. Sfortunatamente per le ambizioni americane, la pietosa parte della cancellazione del programma di sottomarini a propulsione convenzionale Attack sviluppato dal 2015 da Canberra con il gruppo navale francese, al fine di ...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE