DARPA sta sviluppando una propulsione silenziosa simile a quella dell'Ottobre Rosso

Alla fine del 1984, un racconto pubblicato dal Naval Institute Press di un autore americano allora poco conosciuto iniziò a riscuotere un grande successo non solo tra i tradizionali lettori di cronaca militare, ma presso il grande pubblico. 5 milioni di copie dopo, "In Pursuit of Red October" era diventato un successo mondiale, spingendo Tom Clancy al centro della scena e persino creando un nuovo stile letterario, il techno-thriller. Questo successo si basava in gran parte sulla precisione del libro, e in particolare sulle sue descrizioni dell'universo della moderna guerra sottomarina, fino ad allora relativamente oscuro per i grandi...

Leggi l'articolo

Queste tecnologie che saranno in grado di rilevare un F35 dal 2030

Fin dall'utilizzo dell'F117 durante la prima Guerra del Golfo nel 1991, lo stealth è stato considerato la caratteristica essenziale di un aereo da combattimento, per poter fronteggiare le moderne difese antiaeree di un avversario determinato. E l'aereo del tenente colonnello Zelko abbattuto da una batteria di missili S-175 (SA-3 nella classificazione NATO), quando aveva appena aperto il portello delle munizioni il 27 marzo 1999 sulla Serbia non è cambiato molto. La furtività era diventata il Santo Graal dei produttori di aerei e del personale delle forze aeree del mondo. Da quel momento in poi, diversi programmi basati su questa caratteristica sono stati sviluppati in...

Leggi l'articolo

Artiglieria a lunga gittata: ci pensano i francesi, lo anticipano gli industriali tedeschi

L'artiglieria a lungo raggio è diventata una questione operativa critica per gli eserciti moderni, la sua efficacia nei conflitti ad alta intensità è stata ampiamente dimostrata in Ucraina. E in questo campo, i sistemi moderni, come l'HIMARS dell'americana Lockheed-Martin o il russo Tornado S e G, forniscono un notevole valore aggiunto rispetto ai sistemi più vecchi, in particolare per la loro precisione e una portata ineguagliata dai sistemi della generazione precedente. In Occidente, solo gli Stati Uniti avevano un comprovato know-how nel campo, questi ultimi avendo sviluppato l'M270 MRLS che entrò in servizio nel 1980 come risposta ai sovietici Grad e Smerch.…

Leggi l'articolo

Quali sono queste tecnologie di mimetizzazione di prossima generazione?

In inglese si usa spesso un termine per designare le tecnologie mimetiche di nuova generazione: Cloaking, letteralmente “l'uso di un mantello”. Evidente il riferimento ai mantelli elfici di Frodo Baggins e al mantello dell'invisibilità del più celebre dei giovani maghi britannici, pur conservando una dimensione onirica. Tuttavia, questo termine è ora utilizzato più seriamente nel mondo da molti laboratori di ricerca che lavorano per l'industria della Difesa. Grazie a nuovi meta-materiali, è infatti ora possibile cancellare totalmente o parzialmente la presenza di un oggetto, di un veicolo o di un soldato, alla vista delle forze avversarie...

Leggi l'articolo

Dopo un'estenuante sessione di Wargame, i parlamentari statunitensi vogliono preposizionare gli armamenti a Taiwan

Creato nel gennaio 2023, il Comitato sulla concorrenza tra gli Stati Uniti e il Partito comunista cinese della Camera dei rappresentanti, spesso denominato "Comitato cinese", ha la missione di indagare sulle azioni economiche, politiche e strategiche del Partito comunista cinese a livello internazionale e negli Stati Uniti, e proporre azioni per rispondervi. Una delle questioni più scottanti che deve affrontare questo comitato, composto da 13 rappresentanti democratici e 11 rappresentanti repubblicani, non è altro che la crescente minaccia che Pechino rappresenta per il suo alleato taiwanese. Per prendere la misura completa di come sarebbe un conflitto aperto tra Stati Uniti e Cina...

Leggi l'articolo

La logistica militare statunitense verso l'Europa è più efficiente del 30% oggi rispetto all'inizio della guerra in Ucraina

Tra il 1969 e l'inizio degli anni '90, la NATO ha condotto quasi ogni anno, in autunno o all'inizio dell'inverno, una grande esercitazione denominata Reforger. Questo aveva lo scopo di simulare il massiccio dispiegamento di forze americane in Europa per far fronte a un'ipotetica offensiva del Patto di Varsavia. Al culmine delle tensioni, nel 1983 durante la crisi degli euromissili, Reforger mobilitò così ben 125.000 soldati americani che vennero schierati in Europa per rifornire il III°, V° e VII° Corpo d'armata dell'esercito statunitense che partecipava alla difesa dell'Europa. A quel tempo, i logisti del Pentagono avevano acquisito know-how e...

Leggi l'articolo

Autonomia strategica europea: perché la Polonia può avere successo dove la Francia ha fallito?

In un precedente articolo, abbiamo discusso del nuovo status della Polonia sulla scena europea, sia all'interno della NATO che dell'Unione Europea, attraverso le ambizioni manifestate dal suo ministro della Difesa Mariusz Błaszczak riguardo al prossimo vertice della NATO a Vilnius il prossimo luglio. Paradossalmente, dopo aver a lungo indotto a credere che la politica polacca mirasse soprattutto ad ottenere l'appoggio e la protezione degli Stati Uniti, i recenti sviluppi della strategia perseguita da Varsavia mostrano una reale ambizione di indurre gli europei ad assumere pienamente la loro difesa, mentre almeno da un punto di vista convenzionale, soprattutto di fronte a...

Leggi l'articolo

Lo svedese Gripen E/F trova i suoi colori in Tailandia dopo il rifiuto di Washington di consegnare gli F-35

Nel gennaio 2022, il Capo di Stato Maggiore della Thai Air Force, Air Chief Marshal Napadej Dhupatemiya, aveva dichiarato in un'intervista rilasciata al Bangkok Post, di essere favorevole all'acquisizione di 7 F-35A rispetto a quella di altrettanti Saab Gripen E/ Fs per sostituire alcuni degli F-5 e F-16 attualmente in servizio, come parte della modernizzazione dell'aeronautica thailandese. Per l'ufficiale generale, l'F-35A era più economico e più efficiente dell'aereo svedese, mentre la Thailandia sta già implementando uno squadrone di Gripen C/D, l'aereo più moderno della sua flotta. Tuttavia, già all'epoca, le dichiarazioni dell'Air Chief Marshal Napadej Dhupatemiya,...

Leggi l'articolo

La US Air Force non vuole riprodurre gli errori del programma F-35 con il programma NGAD

In un'intervista rilasciata a CBS news, l'ex capo negoziatore dei programmi di armamento del Pentagono ed ex vicepresidente di Raytheon, Shay Assad, fa un'osservazione al vetriolo sulle pratiche di fatturazione applicate dai colossi della difesa americana. Secondo lui, in seguito alla riorganizzazione industriale del 1993 che ha permesso di fondere le cinquanta maggiori aziende della Base industriale e tecnologica americana della difesa o BITD, in 5 grandi gruppi che oggi risultano essere le 5 maggiori aziende mondiali in questo campo (nell'ordine Lockheed-Martin, Raytheon, Boeing, Northrop Grumman e General Dynamics), il Pentagono ha creato una situazione di...

Leggi l'articolo

Il produttore di aerei canadese Bombardier si schiera contro il P-8A Poseidon di Boeing per sostituire il CP-140M Aurora della RCAF

A fine marzo Ottawa ha annunciato di aver inviato una richiesta di informazioni alla Foreign Military Sales americana, in vista dell'acquisizione di 16 velivoli da pattugliamento marittimo P-8A Poseidon dal costruttore aeronautico Boeing per sostituire i 15 CP-140M Aurora che fornire queste missioni così come l'intelligence elettronica all'interno della Royal Canadian Air Force. Il comunicato diffuso dalle autorità canadesi precisava che il P-8A era oggi il velivolo meglio in grado di assolvere alle missioni richieste in questo campo alle forze aeree canadesi, tanto più che era già stato selezionato da 4 dei 5 paesi membri del 5 occhi e...

Leggi l'articolo