L'Indonesia vuole costruire una forza aerea di 170 combattenti nei prossimi anni

Negli ultimi mesi, la strategia di acquisizione e comunicazione dell'Indonesia riguardo ai programmi di difesa è stata percepita in modo a dir poco caotico. Infatti, il Paese, che oggi dispone di una flotta di una quindicina di caccia russi Su-27 e Su-30, una trentina di F-16 americani e una quarantina di FA-50 leggeri sudcoreani e Hawk britannici, è impegnato in trattative a tutto campo per ammodernare quest'ultimo: qui 11 Su-35 vicino a Mosca, lì 15 Eurofighter Typhoon usati dall'Austria, F16 o F35 dagli Stati Uniti e recentemente 36 o 48 Rafale vicino alla Francia.

Questi annunci erano tanto più incomprensibili in quanto spesso erano accompagnati da una certa disponibilità da parte di Jakarta a portare avanti i negoziati, e ad ordinare effettivamente i dispositivi, almeno tale era il discorso tenuto dai funzionari indonesiani. . Si temeva quindi che tutti questi negoziati non avessero altro scopo che quello di fare pressione su Washington per ottenere l'autorizzazione ad acquisire gli F-35, che l'aviazione indonesiana considerava essenziali per resistere al potere militare. cinese in ascesa. Inoltre, alcuni annunci da Jakarta sembravano contraddittori, come l'annuncio del mantenimento dell'ordine di Su-35 pur desiderando acquisire F16V e soprattutto F35, ovvero la trattativa relativa Typhoon austriaci di seconda mano mentre avanzavano visibilmente ad alta velocità con Parigi in tema Rafale.

acquistare 36 rafale da parte dell'India nel 2016 si era trasformato in uno scandalo politico: gli oppositori del presidente Narendra Modi denunciavano già il ruolo svolto da un caro amico del primo ministro indiano Defense News | Austria | Aerei da caccia
Le Rafale potrebbe essere il primo mattone nella costruzione di un’aeronautica moderna e massiccia in Indonesia

C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Metadefense Logo 93x93 2 Notizie sulla difesa | Austria | Aerei da caccia

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli