Le difficoltà di reclutamento potrebbero minacciare i programmi dell'aeronautica canadese

Pochi giorni fa, abbiamo pubblicato un'analisi su la dimensione sempre più critica che i vincoli delle risorse umane giocano nel funzionamento delle forze armate, soprattutto in Occidente. Ma mentre alcuni paesi affrontano dati demografici molto restrittivi, come il Giappone, altri vedono anche le loro forze armate incontrare enormi difficoltà nel reclutare e mantenere i profili richiesti, anche senza che i dati demografici stessi siano un problema. Questo è in particolare il caso di una delle forze aeree più antiche del pianeta, la Royal Canadian Air Force, emersa dal Canadian Aviation Corps creato nel 1914 per supportare le forze del Commonwealth britannico a fianco dei francesi contro i tedeschi. Tuttavia, se la RCAF (acronimo inglese) allinea oggi 430 dispositivi operativi, ha solo 12.000 uomini e donne per raggiungere questo obiettivo. A titolo di confronto, la forza aerea e spaziale francese è forte di 40.000, per meno di 600 velivoli nella flotta. Chiaramente, Ottawa deve affrontare un serio problema in quest'area e le cose probabilmente peggioreranno negli anni a venire.


C'è ancora il 75% di questo articolo da leggere, Iscriviti per accedervi!

Logo Metadefense 93x93 2 Aviazione da caccia | Canada | Difesa Flash

I Abbonamenti classici fornire l'accesso a
articoli nella loro versione completa;e senza pubblicità,
a partire da 1,99 €.


Per ulteriori

1 COMMENTO

SOCIAL NETWORKS

Ultimi articoli